Campionato Knife Fencing 2017

19 febbraio – prima tappa

Ieri si è svolta la prima tappa del campionato Knife Fencing 2017 al Palazzetto di Zevio. Come Lame Scaligere siamo state parte integrante nell’organizzazione di questo evento grazie soprattutto al nostro Gianmarco Ferrioli che assieme agli amici di Nova Scrimia e Accademia Cangrande sono riusciti a mettere in piedi questa bella giornata di scherma. E un grande grazie va sempre al nostro caro Giovanni Rapisardi presente in versione Dottor House per l’occasione. I ringraziamenti di rito vanno come sempre a chi ha permesso di vivere questa giornata, ovvero gli arbitri, Yuri Castorani, Antonio Chiaramonte e Andrea Cestaro, e la direzione di torneo con Lara Ortolani e Clizia Buniotto.

I nostri atleti hanno dimostrato già il coraggio di sapersi mettere in gioco in una disciplina nuova e con poca preparazione, nello svolgere del torneo hanno saputo visibilmente imparare incontro dopo incontro, portando a casa un bel bagaglio di emozioni ed esperienza. Sono particolarmente contento di averli visti crescere “in diretta” sperimentando in prima persona le proprie idee ma anche ascoltando i consigli da bordo pedana. Quindi i miei complimenti a Maurizio, Riccardo, Davide e soprattutto a Marco per la sua qualificazione nei primi 8.

Il sistema di gara è divertente e semplice, il regolamento non dà adito a grosse contestazioni. La scherma non richiede sofisticati tecnicismi, ma precise scelte di tempo, velocità e misura in funzione della strategia. La giornata assieme alle altre associazioni di amici è stata molto piacevole. A questo punto non resta che dire “alla prossima!”

Scalda.

Commenti chiusi