Scheiligeri $

 

 

 

 

 

 

Siamo lieti di condividere con tutti voi l’ultimo progetto Lame di ricostruzione storica:

la realizzazione di una fedelissima replica del “quattrino d’argento”, fatto coniare da Antonio della Scala negli ultimi decenni del XIV sec. La puntigliosa ed efficace ricerca del nostro socio Alessandro Gomma, e le collaudate abilità tecniche dell’ Alpha Officium, hanno permesso di riprodurre la moneta voluta dall’ultimo dei signori Scaligeri che, stando alle cronache coeve, non si faceva scrupolo di sperperarla per soddisfare ogni desiderio dell’amatissima consorte, la nobile ravennate Samaritana da Polenta, donna d’ineguagliabile bellezza e insuperabile capriccio.

I commenti sono chiusi