Il discorso del (neo) presidente

Cari associati, compagni d’arme, amici,

…per chi mi conosce sa che sono una persona di poche parole, ogni tanto però tocca anche a me fare qualche discorso lungo quindi vi chiedo perdono in partenza se vi annoierò 
…per chi non mi conoscesse mi presento, mi chiamo Alessandro e dallo scorso 10 agosto sono il nuovo presidente di questa associazione.
Sono entrato nelle Lame Scaligere nel 2009, cercando come altri uno sport diverso e, grazie ad un volantino preso distrattamente fuori da scuola e dimenticato tra i libri per 6 mesi, sono approdato in quest’associazione.
Fin da quando ho iniziato a partecipare attivamente alla vita associativa, al di fuori delle serate di allenamento, ho capito che le Lame erano ben altro che una sala d’arme…era un gruppo di amici che condivideva la passione della scherma, l’amore per la cultura e per quella pazza malattia/passione/cosa chiamata rievocazione storica.
Alle Lame ho dato molto, sia personalmente che fisicamente, ma non è stato nulla in confronto a quanto le Lame mi hanno dato in questi anni. In quest’associazione ho avuto l’onore di conoscere persone che stimo molto e con cui ho vissuto bellissime esperienze sia di scherma che di rievocazione storica.
Come nuovo presidente non voglio portare stravolgimenti o nuove sensazionali novità ma voglio pormi come obiettivo principale il fare in modo che tutti gli associati si sentano ancora più partecipi e attori attivi di questa stupenda associazione

Tra poche ore inizieremo il nuovo anno associativo, come anticipato alla riunione dello scorso Luglio, sarà un anno pieno di novità, con nuovi corsi e nuovi maestri.
Spero di ritrovarvi tutti per poter sudare ed incrociare le lame assieme anche quest’anno.Alessandro

I commenti sono chiusi